Homepage | Aree tematiche | Le mie raccolte | Gli speciali | Guida all'utilizzo | Per informazioni
Cerca

Guida all'utilizzo

Indice

Cos'è il rivistone on line ^

Il Rivistone on line è il nuovo servizio Internet che risponde all'esigenza di approfondire la dottrina dei temi relativi a tutte le aree tematiche di pertinenza dei comuni, attraverso un sempice e intuitivo motore di ricerca. Un immenso patrimonio documentale consultabile in tempo reale e scaricabile in formato PDF, con un archivio storico e utili speciali, a cura dei piò autorevoli esperti di ogni settore.

Sarà possibile leggere i singoli articoli delle riviste, scaricare un'intera rivista, creare delle raccolte personali o consultare gli "speciali" realizzati dalla redazione con una raccolta di articoli di uno stesso tema, affrontato in più fascicoli della stessa rivista.

In un unico prodotto l'approfondimento tipico della carta e la facilità di consultazione ipertestuale propria di Internet.

Le riviste ^

Accesso

Le riviste sono classificate in base a aree tematiche e per accedervi è sufficiente cliccare la voce di menu Aree tematiche e scegliere la rivista di proprio interesse.

Un semplice menu raggruppa i numeri delle riviste presenti sul sito in base all'anno di pubblicazione, in modo tale che i fascicoli più recenti siano i primi a comparire nell'elenco.

Sommario

Una volta che si è scelta un'edizione il sistema propone il sommario della rivista e dà la possibilità di effettuare diverse operazioni:

  • salvare il file PDF dell'intera rivista, cliccando sull'icona Salva l'intera rivista a fianco dell'indicazione dell'anno e dell'edizione della rivista correntemente visualizzata;
  • cliccando sul titolo di un articolo della rivista viene visualizzato un file PDF contenente il singolo articolo;
  • cliccando sull'icona Salva l'articolo si ha la possibilità di salvare sul proprio computer un file PDF contenente il testo del singolo articolo;
  • cliccando sull'icona Aggiungi ad una raccolta è possibile aggiungere ad una raccolta personale il documento selezionato.

Formato di esportazione

Sia i numeri completi delle riviste che i singoli articoli vengono forniti in formato PDF.

Per essere letti è necessario avere installato sul proprio computer un programma in grado di gestire questi files, come Acrobat Reader.
E' possibile scaricare gratuitamente la versione aggiornata di Acrobat Reader dal sito adobe.com

Le raccolte personali ^

Cosa sono

Tramite le raccolte personali è possibile inserire singoli articoli delle riviste in archivi virtuali e successivamente creare delle proprie riviste personalizzate a partire dagli articoli scelti.

E' possibile inserire in una stessa raccolta personale articoli presi da fascicoli diversi di una rivista e anche da riviste diverse, a condizione che con uno stesso account sia possibile consultare più riviste.

Le raccolte personali sono a disposizione esclusivamente dell'utente che le ha create e sono salvate dal sistema anche dopo che si è terminata la propria sessione di lavoro.

Come crearle

Per aggiungere un articolo ad una rivista personale è sufficiente cliccare sull'icona Aggiungi ad una raccolta a fianco del titolo dell'articolo nella pagina di visulizzazione del sommario delle riviste.

Dopo aver cliccato verrà mostrata una finestra nella quale è possibile scegliere se aggiungere l'articolo ad una raccolta già esistente o se creare una nuova raccolta.

Gestione delle raccolte personali

Cliccando la voce di menu Le mie raccolte è possibile gestire le raccolte create.

Per ogni raccolta personale creata è possibile:

  • visualizzare gli articoli presenti cliccando la voce Articoli
  • generare un file PDF contenente tutti gli articoli della raccolta
  • eliminare la raccolta

Gli articoli all'interno della raccolta possono essere eliminati, cliccando sull'icona Elimina articolo, ed è anche possibile modificarne la posizione all'interno della raccolta stessa cliccando sull'icona Sposta l'articolo.

Gli speciali ^

Gli speciali, ai quali si accede tramite la voce di menu Gli speciali, sono raccolte di articoli apparsi in fascicoli diversi di una stessa rivista che affrontano una tematica comune e trasverale alle diverse uscite.

L'accesso agli speciali richiede il possesso di un account valido per la rivista dalla quale lo speciale è stato tratto.